Come scegliere il regalo perfetto per ragazze curvy e plus size

Pubblicato in Roba da Curvy: tips da

Avevamo davvero bisogno di un post sul regalo perfetto per ragazze curvy e plus size? Se ve lo state chiedendo non avete mai ricevuto per Natale un maglione della taglia che avete indossato solo per un breve periodo nella vostra ridente preadolescenza. Un braccialetto così stretto da lasciarvi il segno… per sempre. O una crema anti-cellulite, ma non anti-stronze. 

Cosa consiglio agli uomini e alle donne di buona volontà che si accingono a scegliere il regalo perfetto per ragazze curvy e plus size? Semplicemente di usare il buon senso – ah questo sconosciuto – e non riciclare i regali brutti di vostra suocera o della vostra cara zia.

Modestia a parte, ho una certa esperienza in fatto di regali brutti. Passiamo allora ai casi pratici. Sono certa che, inviata alle persone giuste, questa guida renderà tutti più buoni e i vostri regali… più azzeccati!

Per qualche spunto in più vi suggerisco di leggere anche la guida ai regali senza taglia che ho scritto qualche anno fa.

Il regalo perfetto per ragazze curvy e plus size

1. Capi d’abbigliamento

Trovare negozi fisici che abbiano un reparto di taglie comode che non si limiti ad essere un corner piccolo e male assortito è un’utopia. Ciò significa che regalare un capo d’abbigliamento ad una donna dalla 50 in su – a meno che non sia lei a sceglierlo direttamente – è decisamente complicato. Soluzione?

  • Optate per “capi senza taglia” come ponci e cappe, magari in cashmere , o ancora maglie over-size o pezzi bottom regolabili. Attenzione però, non stanno bene a tutte e non piacciono a tutte.
  • Scegliete negozi specializzati in moda curvy e plus size, c’è più scelta, anche in caso di reso o cambio.
  • L’assortimento nei “grandi” negozi online è decisamente più “curvy friendly”. In questo caso, però, fate sempre attenzione alle politiche di reso e alla data di consegna prevista.

Questa mantellina è davvero sfiziosa, la trovate su Zalando (perfetta per le più giovani!)

2. Gioielli e bijou

“Con  una collanina le fai felici tutti”… illuso! Ho ricevuto collanine da considerare veri e propri tentativi di omicidio! Quando la commessa, riferendosi a un braccialetto, vi dice “è una misura standard” sta dicendo una… avete capito. Standard per chi?

  • A bracciali e collane preferite gli orecchini, un accessorio davvero senza taglia
  • Scegliete modelli con chiusure regolabili in grado di adattarsi alla misura del collo o del polso
  • Non regalate anelli, a meno che non conosciate la misura precisa del dito della fortunata

Su Asos trovate una selezione di gioielli taglie comode per deliziosi pensierini natalizi

3. Beauty Gift

I regali beauty in genere riescono sempre a fare breccia nel cuore di una donna. Che sia una crema corpo che userai giusto 3 volte in un anno o il rossetto “del 2019” che arriverà intatto al 2029 non importa, il beauty ci piace. E sì, sto generalizzando. Ma questo non significa che faccia piacere a tutte scartare – magari davanti a tanta gente – una crema anti-cellulite, un contorno occhi anti-borse o una guainetta modellante. Tra il regalo utile e il regalo che “offende” in questo caso il limite e sottile e non conosce taglia.

  • Puntate sul makeup scegliendo il tipo di trucco che la destinataria del regalo preferisce, con un occhio ai trend del momento
  • Alle creme miracolose contro la cellulite, le borse, il seno cadente, i tessuti rilassati e i caxx miei pensiamoci in un altro momento dell’anno
  • Scegliete piuttosto un prodotto bio dal profumo delicato. Creme corpo, scrub viso e corpo, creme mani, olii profumati, maschere ecc..

Non conoscete ancora i prodotti dell’Estetista Cinica?

4. Esperienze, non incubi

Adoro ricevere in regalo “un’esperienza”. Che sia un week-end fuori porta, un massaggio rilassante, un biglietto per il teatro o una lezione di tango, non importa. Mi piace tanto l’idea che una persona che mi regali “l’opportunità” di fare qualcosa di speciale, magari insieme a lui/lei. Evitiamo però le brutte esperienze…

  • Un abbonamento in palestra è gradito solo se richiesto. Idem tutti quei trattamenti estetici che mirano ad evidenziare un difetto che magari “io” non vedo
  • Se non siete certi che una particolare “attività” possa o meno piacere, cambiate regalo.

Su Pinterest trovate tante idee carine per personalizzare l’idea regalo

5. Il cibo

Pensare che una ragazza in sovrappeso sia una persona pigra, ingorda, che non fa attenzione a quello che mangia e che non si prende cura del proprio corpo è un’idiozia. Così come pensare che tutte le donne in sovrappeso abbiano problemi con il loro corpo e con quello che mangiano. Il rapporto con il cibo di ognuno di noi è una storia unica, privata e perfino intima. Se vuoi regalarmi dei cioccolatini perchè sono una cicciona e pensi che te ne sarei riconoscente, sai bene cosa puoi fare con quei cioccolatini.

  • Regalate una “cena speciale”, magari gourmet o etnica, piuttosto che un cesto a base di grassi saturi
  • Rispettate le scelte alimentari altrui. Regalereste un salame ad un vegano? Per lo stesso motivo non regalate cibo di alcun tipo ad una persona dichiaratamente a dieta, a meno che non sia un’esplicita richiesta

Hai già letto i miei vecchi post dedicati al Natale?

 

Ti è piaciuto il mio post? Regalami un like sister ;)

Articolo Precedente Articolo Successivo

Rispondi

Potrebbe interessarti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: