Tess Holliday brilla sulla copertina di Cosmopolitan

Pubblicato in Botte di Curvy, Curvy Star da

127 kili, posa da pin-up e un costume satinato super-glam. Tess Holliday appare così sulla copertina dell’ultimo numero di Cosmopolitan UK: onesta, obesa, bellissima. Il solito trucco e nessun inganno. Braccia imponenti tatuate, tanta cellulite, troppa cellulite. Ma troppa per chi?

Non nasconde nulla Tess, da sempre bersaglio di cyberbullismo e bodyshaming,  è stata accusata di promuovere obesità e uno stile di vita insano. Guarda bene, guarda meglio.

Perchè Tess Holliday dalla copertina di uno dei tabloid più “magri” del mondo non sta gridando “amati e diventa grassa”, ma “amati anche se sei grassa”, “rispettami anche se sono grassa”.

Tess Holliday è tutto ciò di cui l’industria della moda ha bisogno. Non si conforma allo stretto standard di bellezza (metaforicamente e letteralmente) che è stato fissato dalla società, è un modello per gli altri che si sono sentiti esclusi in questo modo, ed è assolutamente onesta.

Tess Holliday è una Cosmo Girl  e gli haters muti

“Ah, sono letteralmente una ragazza COSMO !! Non posso credere che lo sto dicendo! 😭😭
Grazie a @cosmopolitanuk e @farrahstorr per questa incredibile opportunità. Se avessi visto un corpo come il mio su questa rivista quando ero una ragazzina, mi avrebbe cambiato la vita e spero che questo accada per alcuni di voi”

Care mamme grassofobiche, care beautyguru laureate in medicina presso l’università di Google, cari voi tutti che allenate ogni parte del vostro corpo tranne il cervello, leggete le parole di Tess e superate gli standard di bellezza che vi hanno imposto da sempre! Siete sicuri che siamo qui a sfoggiare imperfezioni, buccia d’arancia e adiposità localizzate, perché vogliamo che il mondo intero si trasformi in un casting per Vite al Limite?

Tess spera che la vita di qualcuno possa cambiare in meglio. Spera che la prossima volta che un ragazzino prenderà in giro la compagna di classe in sovrappeso ci pensi due volte. E che quella ragazzina ci pensi invece dieci volte prima di ficcarsi le dita in gola per vomitare dopo ogni pasto. 100 volte prima di buttarsi sotto un treno, sfinita dagli atti di bullismo e dalle prese in giro.  E che ogni donna, qualunque sia  la taglia dei suoi jeans, la forma del suo naso, il colore della sua pelle o  il suo orientamento sessuale, impari ad amarsi ogni giorno di più, accettando i propri difetti e facendo della propria diversità un punto di forza.

Tess è in prima linea per un mondo migliore e questo ci basta. Non è affar nostro se le sue ginocchia non fragili e le sue arterie intasate. Non conosciamo il motivo del suo sovrappeso, contro quali demoni lotta e ha lottato per tutta la vita.

Accettate il bacio soffiato di Tess, perché può solo farvi del bene. Vi aiuterà a mandare al paese dei fit-tea chi si permette di farvi sentire diverse e vi regalerà una sacrosanta verità: tu ragazza, puoi fare tutto, anche finire sulla copertina di Cosmopolitan!

Ti è piaciuto il mio post? Regalami un like sister ;)

Articolo Precedente Articolo Successivo

2 Comments

  • Reply vogliotornabambina

    Questo post è semplicemente meraviglioso! Sono sempre più convinta che ci vogliono forme, giuste, ma ci vogliono! Lei è stupenda, mi ah conquistato immediatamente. Certo io sono dalla parte della salute, grassa o magra che sia, sono per stare bene fisicamente, poi se sono rotonda chissene frega, basta che sto bene e che non ho bisogno dei medici! Brava, mi piace davvero tanto il post!

    31/08/2018 at 10:42 am
    • Reply Sere

      Hai colto il senso del post e sono felicissima ti sia piaciuto. Grazie mille :*

      04/09/2018 at 8:35 am

    Rispondi

    Potrebbe interessarti

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: